1 / 9
2 / 9
3 / 9
4 / 9
5 / 9
6 / 9
7 / 9
8 / 9
9 / 9
 


 


AGGIORNAMENTI / NEWS

Altre news:   

Una seconda area sperimentale di ricarica della falda a Schiavon

A seguito di una precedente, positiva esperienza attuata dal Consorzio sempre a Schiavon, il Consorzio ha stipulato con la Provincia di Vicenza, assessorato alle risorse idriche, una convenzione di collaborazione per attuare una seconda area forestale di infiltrazione.
Si è già reperita la disponibilità del terreno, di circa un ettaro, preso in affitto dal Consorzio, e si sono già scavate delle scoline longitudinali, in cui verrà fatta scorrere acqua nelle stagioni di abbondanza, che così si infiltrerà nel terreno, molto permeabile, per ritrovarla in falda e nelle risorgive.
E’ inoltre seguita la piantagione di essenze arboree (a ciclo breve), che consentiranno di ottenere una produzione di biomassa che avrà utilizzo energetico.
In questo modo prosegue l’attuazione del progetto del Consorzio per la ricarica delle falde, a fronte dei nuovi prelievi previsti per gli acquedotti del basso Veneto. Occorre ancora un notevole lavoro, ma si ritiene di essere sulla buona strada. La collaborazione di altre Istituzioni, come la Provincia di Vicenza in questo caso, rafforza l’operatività e fa ben sperare.

Si è tenuta l’inaugurazione con una conferenza stampa sul posto, il 30 aprile scorso.


 

 

 

     
Consorzio di bonifica Brenta
Riva IV novembre, 15 - 35013 Cittadella (PD) - Tel. 049/5970822 - Fax 049/5970859 - E-mail: info@consorziobrenta.it - Posta certificata: consorziobrenta@legalmail.it