CARTELLA DI PAGAMENTO

Agli utenti che non hanno provveduto entro i termini consentiti al pagamento dei contributi consortili con l'avviso di pagamento il Consorzio, attraverso i concessionari della riscossione, notifica la cartella di pagamento simile a quella riportata di seguito.

L'importo della cartella è costituito dall'ammontare complessivo dei contributi degli anni per i quali gli avvisi di pagamento non sono stati riscossi.

La cartella viene redatta sul modello ministeriale prefissato, ed in essa si distinguono le seguenti informazioni evidenziate nel fac-simile qui sotto riprodotto:

Nella prima pagina:

A) Denominazione e sede del concessionario (ad esempio Equitalia Nord Spa) al quale è stato affidato il servizio di riscossione dei tributi consortili e presso il quale va effettuato il pagamento;

B) Il nome del Debitore, corrispondente alla persona o alla ditta destinataria della cartella di pagamento (ATTENZIONE, se in questo spazio i dati anagrafici o fiscali non corrispondono ai vostri gli importi sono dovuti da un altro contribuente, in questo caso è bene restituire la cartella al Consorzio o al concessionario alla riscossione).

C) La somma complessiva da pagare, la causale del versamento e l'ente creditore.

Nella seconda pagina:

D) Il dettaglio degli addebiti che riporta il numero di ruolo e la data d'iscrizione, e il dettaglio degli importi dovuti che specifica gli anni di riferimento, i tributi e le somme dovute.

E) Denominazione dell'ente impositore in questo caso il Consorzio di Bonifica Brenta creditore del pagamento richiesto (ATTENZIONE, se in questo spazio non vi è la scritta "Consorzio di Bonifica Brenta" gli importi richiesti si riferiscono ad un altro ENTE creditore).

Nella terza pagina:

F) Le istruzioni per il pagamento che riportano le modalità e le scadenze con cui può essere effettuato il pagamento; il pagamento della cartella va effettuato entro 60 giorni dalla data di notifica che la data in cui stato firmato l'avviso di ricevimento della raccomandata con cui vi stata recapitata; scaduto tale termine l'importo dovuto sarà maggiorato degli interessi di mora che decorrono dalla data di notifica della cartella, del compenso di riscossione calcolato in percentuale sulle somme dovute ed infine delle eventuali spese per le procedure esecutive attuate dall'esattore.

Nella quarta pagina:

G) I dati identificativi della cartella, dove compare il numero del ruolo, il codice dl tributo, l'anno di riferimento e l'importo del tributo nonchè l'importo totale della cartella;

Nella quinta pagina:

H) Quando e come il contribuente può presentare ricorso.

In ogni caso Presso i nostri uffici è anche possibile verificare la vostra posizione contributiva ed ottenere qualunque chiarimento sul tributo consortile; possono inoltre essere richiesti chiarimenti inviando un fax al numero 0495970859 oppure inviando una e-mail all'indirizzo info@consorziobrenta.it oppure per posta alla sede consortile, in riva 4 novembre, 15 a Cittadella (PD).

RICORSO AVVERSO LA CARTELLA DI PAGAMENTO

Il ricorso avverso la cartella di pagamento può essere presentato in base alle seguenti modalità e termini:

E' possibile presentare ricorso sia in via amministrativa che giudiziaria.

  • In via amministrativa il ricorso si propone alla Giunta Consorziale nel termine di 30 giorni dalla notifica della cartella, al fine di denunciare errori materiali o duplicazioni dell'iscrizione.

  • In via giudiziaria è possibile contestare la legittimità del potere impositivo del Consorzio mediante ricorso da formularsi dinanzi alla Commissione Tributaria Provinciale di Padova entro il termine 60 giorni dalla notifica della cartella (con facoltà di richiedere anche la sospensiva).

  • In via giudiziaria e possibile altresì contestare il quantum del contributo mediante ricorso dinanzi al TAR Veneto impugnando i provvedimenti amministrativi di determinazione del contributo medesimo nel termine di 60 giorni dalla loro pubblicazione (anche in questa ipotesi è prevista la possibilità di richiedere la sospensiva).

     
Consorzio di bonifica Brenta
Riva IV novembre, 15 - 35013 Cittadella (PD) - Tel. 049/5970822 - Fax 049/5970859 - E-mail: info@consorziobrenta.it - Posta certificata: consorziobrenta@legalmail.it